Perdita di capelli un disturbo stagionale?

Published on: Feb 24 2012 by admin

Diverso da calvizie maschile e calvizie femminile, la gente potrebbe anche perdere le loro serrature con il turno delle stagioni, mette in guardia i capelli di restauro specialistico Dr Robert Leonard.

Noto come ‘caduta dei capelli stagionale’, questo tipo di perdita dei capelli non è progressiva, il che significa che non è necessario premere il tasto di panico, assicura il medico.

Secondo il dottor Leonard, perdita di capelli stagionale si verifica soprattutto in piena estate e in inverno e dura per un paio di mesi. Può essere peggio durante i mesi più freddi rispetto all’estate, egli osserva.

Spiegando le ragioni della calvizie stagionale, il Rhode Island-based dottore dice che il fenomeno può essere paragonato allo spargimento di pelliccia dagli animali in momenti specifici dell’anno.

Un’altra teoria, che viene convalidato da uno studio, postula che l’esposizione alla luce solare nei mesi di aprile e maggio, provoca una reazione infiammatoria nei follicoli dei capelli, portando a cambiamenti nel profilo dei capelli di una persona (tettoia o ricrescita) in 90-120 giorni ‘tempo, osserva lo specialista.

Mentre la condizione non è uno allarmante, consultazione medica è consigliabile qualora il distacco continuare oltre due mesi o ad un tasso crescente, il dottor Leonard consiglia, ricordando che perdere una media di 100 o più thread di capelli ogni giorno potrebbe essere un segnale di avvertimento per la calvizie maschile o calvizie femminile.

Il perito dal New England ribadisce l’importanza del trattamento precoce perdita dei capelli nella calvizie, dicendo che molti non si rendono nemmeno conto che stanno perdendo i loro capelli del cuoio capelluto fino alla metà di esso è andato.

Filed under: Salute Uomo

Sorry, the comment form is closed at this time.

Sorry, the comment form is closed at this time.