Lo zucchero non solo l’assassino di una vita sana

Published on: Mar 03 2012 by admin

Esso non può essere un peccato per coccolare il vostro dente dolce una volta ogni tanto, anche se si è in sovrappeso o obesi, assicura ultimo studiosull’obesità.

In un’intervista esclusiva a Reuters Health, il ricercatore Dr John Sievenpiperdell’Ospedale San Michele, Toronto, dice fruttosio - un ingrediente essenziale in molti dolcificanti commerciali - non hanno un impatto assolutamente negativo sul profilo del peso delle persone, dato che tenere d’occhio la loro dieta il profilo e il dispendio energetico totale.

“Il fruttosio probabilmente non è diversa da quella di altre fonti di carboidrati”,l’agenzia di stampa cita il dottor Sievenpiper come dicendo. L’esperto calcolache il monosaccaride da solo non potrebbe far deragliare una persona obiettivoperdita di peso. Per gestire meglio il peso, si deve controllare il consumo di carboidrati ad altri e deve anche controllare l’assunzione giornaliera di calorie, consiglia.

Lo studio perdita di peso valutato i risultati di 31 studi condotti 637 persone che sono stati divisi in due gruppi, entrambi hanno avuto lo stesso numero di calorie, note Reuters, aggiungendo un gruppo dieta derivato circa il 17% delle calorie da fruttosio, mentre gli altri avuto le loro calorie da amido o glucosio.

Dopo 4 settimane i ricercatori hanno trovato alcun cambiamento nel profilo del peso dei diversi gruppi. Tuttavia, 119 persone in un’altra serie di studi sono stati alimentati con extra zucchero in aggiunta alla dieta contenente fruttosio alto.Dopo una settimana e mezzo, quelle che consumano diete eccessivamentezuccherate accumulato più di £ 1,2 i soggetti degli altri gruppi.

A seguito di una approfondita meta-analisi di questi risultati, il dottor Sievenpipere colleghi hanno dedotto che il fruttosio in sé non ha agito come il capo di pesoagente che induce i partecipanti.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Sorry, the comment form is closed at this time.