Il virus dell’herpes nella lotta contro il cancro?

Published on: Apr 08 2013 by admin

Il virus dell'herpes nella lotta contro il cancro?Secondo uno studio italiano, una versione herpes virus geneticamente modificato potrebbe consentire di combattere il cancro delle ovaie e al seno. Ma ulteriori test devono ancora essere praticate.

Questo è il giornale online della Biblioteca Pubblica di patogeni delle Scienze, che ha pubblicato i risultati di questi lavori, condotto da ricercatori dell’Università di Bologna (Italia). Scienziati hanno così dimostrato che il virus di erpete, dopo una manipolazione genetica, potrebbe limitare lo sviluppo di tumori cancerosi ovaie e al seno. Al contrario, non vi sarebbe alcuna influenza sulla diffusione del cancro ai polmoni.

Questo potrebbe spianare la strada per lo sviluppo di nuove terapie contro queste malattie, basate sulla riprogrammazione del virus, quindi non può essere dannoso per la salute dell’uomo e della donna.

Verso un futuro trattamento?

Il virus herpes simplex (HSV) aggrediscono infatti questi tumori particolarmente aggressivi che hanno il gene HER2 iperattiva. E ‘attraverso la pratica di esperimenti sui topi, che i ricercatori hanno scoperto che quest’ultimo è stato smettere la diffusione dei tumori cancerosi.

Il virus dell’herpes è chiamato un virus oncolytic, cioè, è in grado di infettare solo le cellule tumorali e distruggerle. E la sua azione sarebbe veramente significativo contro i tumori ovarici e della mammella.

Tuttavia, è ancora troppo presto per affermare di modo certo che questo virus può guarire le persone infette. Ulteriori test devono essere previste per gli esseri umani per essere sicuri della sua efficacia e della sua non pericolosità.

Filed under: Salute Uomo

Sorry, the comment form is closed at this time.

Sorry, the comment form is closed at this time.