contraccezione d’emergenza discusse alla conferenza

Published on: Apr 02 2012 by admin

Una conferenza virtuale, ospitato dal Consorzio Internazionale per la contraccezione d’emergenza (ICEC), ha riunito più di 1.000 persone per discutere di temi quali le sfide internazionali in materia di accesso CE, e se CE può essere utilizzato regolarmente.

Il forum, organizzato in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ha riunito esperti sulla ‘pillola del giorno dopo’. Salienti della conferenza riferito inserito la questione di uso ripetuto della CE, sulla quale si è ritenuto che, mentre l’evidenza suggerisce problemi di sicurezza riguardo all’uso di ripetizione di levonorgestrel-based medicine, non vi sono prove sufficienti per raccomandare.

Ci è stato riferito un grande interesse per l’uso del dispositivo Intra Uterine (IUD) come una forma di contraccezione d’emergenza. Diversi aspetti di accesso sono stati anche discussi. C’era un focus sulla ellaOne cinque giorni pillola contraccezione d’emergenza.

La contraccezione d’emergenza utilizza meccanismi ormonali per prevenire la gravidanza dopo un rapporto sessuale. Ci sono una varietà di farmaci disponibili, uno dei ellaOne più recente è. Levonelle è anche un marchio di fiducia e popolare.

La contraccezione d’emergenza è altamente efficace nel prevenire la gravidanza e funziona meglio se assunto subito dopo il sesso. La maggior parte delle pillole di contraccezione d’emergenza lavorare fino a tre giorni dopo il sesso, mentre le opere Ellaone per un massimo di cinque giorni.

Per la contraccezione regolare, la pillola contraccettiva orale (la pillola) è una opzione fortemente raccomandato contraccettiva. Il contraccettivo orale o pillola anticoncezionale è la forma più efficace di contraccezione: è quasi al 100% efficace quando è assunto in modo corretto.

Filed under: Salute della donna

Sorry, the comment form is closed at this time.

Sorry, the comment form is closed at this time.