Medici britannici spesso prescrivono placebo

Published on: Mar 23 2013 by admin

Medici britannici spesso prescrivono placeboUno studio universitario ha dimostrato che il 97% dei medici in Gran Bretagna prescrivere placebo ai loro pazienti. Questi farmaci sono inattivi scelti per i loro effetti psicologici.

Sapevamo che i medici inglesi prescrivono antibiotici meno il doppio francese. In contrasto con gli ultimi dati pubblicati dal Fondo nazionale di assicurazione per i lavoratori dipendenti (CNAMTS) mostrano che il Regno Unito ha deliziato Francia i suoi primi farmaci luogo di consumo in Europa.

Ma ora, un nuovo studio con 783 operatori, è emerso che molti di questi italiano sono certamente placebo. Il sondaggio, condotto da ricercatori delle Università di Oxford e Southampton ha portato il 97% dei medici ha rivelato che avevano ricevuto un placebo in uno dei loro pazienti. Tre quarti di loro hanno addirittura ammesso di prescrivere almeno una volta alla settimana.

Puro e impuro placebo

Ci sono due tipi di placebo:

  • Placebo pura è il tipo più comune utilizzato in studi clinici per testare l’efficacia di un farmaco (per essere più efficace del placebo). È anche usato per trattare un paziente somministrando involontariamente, un farmaco che ha lo stesso aspetto e lo stesso sapore come quella che sostituisce, ma non contiene alcun principio attivo. Il soggetto si farà placebo efficace, perché la sola idea di essere sottoposto a trattamento rilascia endorfine a casa, questi antidolorifici naturali.
  • Placebo impuro, tuttavia, è un farmaco attivo impropriamente solito. Come antibiotici presi per combattere un virus, quindi sono normalmente indicato nel trattamento dei batteri. Questo esempio particolare è stato osservato ripetutamente nello studio.

Il 12% dei medici intervistati dai ricercatori britannici, prescrivere placebo puri (pillole di zucchero, l’iniezione di acqua salata) ai loro pazienti per i loro effetti psicologici.

Etica e placebo

La British Medical Association non approva queste pratiche e ritiene che dare un placebo ad un paziente, è sbagliato. Il suo presidente, il dottor Tony Callant, ha commentato lo studio dicendo: “. Prescrivere un trattamento conosciuto per non avere valore non è etico”

Quando il GMC, il Regno Unito Medical (General Medical Council), egli ritiene che questo tipo di farmaco è l’etica negli studi clinici. Tuttavia, il GMC rimane vago sulla questione, la creazione di una certa ambiguità.

Citato dal sito web della BBC, Claire Gerada che presiede il Royal College of GPs, una la più importante associazione per i medici, ha detto che è “perfettamente accettabile usare un placebo, fino a quando non è né pericoloso o costoso. ” George Lewith, uno degli autori dello studio ha richiesto lo sviluppo di placebo etici ed economici.

Filed under: Salute Uomo

Sorry, the comment form is closed at this time.

Sorry, the comment form is closed at this time.